Faiano 2-0 Giffoni Sei Casali, cronaca e tabellino

Il Giffoni Sei Casali carambola a Pontecagnano contro il fanalino di coda Faiano che conquista la prima vittoria in campionato e riaccende le speranze di salvezza. Per i grifoni, arriva la seconda sconfitta consecutiva che lascia inalterate le posizioni in classifica, il pareggio del Virtus Avellino consente agli irpini di raggiungere quota 22 al pari del Sei Casali. Il Faiano esce con il bottino pieno ed una prestazione altisonante al cospetto di un Giffoni senza idee e senza mordente, fattore quest’ultimo che ha fatto la differenza durante i 95 minuti di gioco. Mister Criscuolo conferma il 3-5-2, si rivede davanti Signorelli dal 1’ minuto in coppia con Boffa. Amendola torna in mediana, sulla stessa linea di Manzo avanzato a centrocampo.Sin dalle prime battute è il Faiano a condurre il gioco sfruttando le ripartenze e i lanci lunghi per allargare il gioco sulle fasce. Al 3’ Frasca serve Imperiale che tutto solo davanti al portiere sbaglia, Volzone si salva in angolo. Poco dopo è Strianese a rendersi pericoloso con un tiro centrale. Il Sei Casali davanti non preme sull’acceleratore, Signorelli salta quattro avversari ma perde l’attimo per la conclusione. Il Sei Casali è troppo lungo e concede metri al Faiano che con orgoglio termina sullo 0 a 0 il primo tempo.La ripresa è dei biancoverdi che sbloccano il risultato con Strianese che approfitta di un disimpegno errato di Arzeo, davanti a Volzone l’attaccante faianese non sbaglia. Mister Criscuolo getta nella mischia D’Acierno ma per il bomber dei grifoni sono davvero poco i palloni giocabili. Al 66’ Signorelli accende con una sortita solitaria il Giffoni, il suo destro costringe Coppola all’unico intervento di giornata. Cinque minuti dopo arriva la doccia fredda per il Sei Casali, il Faiano sempre su un’azione ben orchestrata sulla fascia trova il pertugio vincente per l’ex Frasca che raddoppia e chiude definitivamente la partita. Il Sei Casali si spegne e non reagisce vanificando continui lanci lunghi dalle retrovie che sono facile preda per la difesa di casa. Nel finale il Faiano sfiora ancora la rete con Riso e Strianese prima di essere sostituito. Brutto ko per la truppa di mister Criscuolo chiamata ora ad una prova di orgoglio per riprendere il cammino in campionato.

Tabellino

Faiano 2 – 0 Giffoni Sei Casali

Faiano: Coppola F., Farina, Annunziata, Di Lascio, Galiano, De Martino, Frasca (71’ Riso), Erra, Strianese (90’ Saviello), Adinolfi, Imperiale (82’ Caldarelli). A disp: Diodati, Sangiovanni, Caponigro, Pepe, Barretta. Allenatore: Di Vece.

Giffoni Sei Casali: Volzone, Fois, Cardillo, Casillo, Itri, Arzeo (52’ D’Acierno), Manzo, Chiavazzo, Boffa S. (52’ Coppola L.), Signiorelli, Amendola. A disp: Boffa A., Vitale, Arcaro, Fortunato, Irpino, Senatore. Allenatore: Criscuolo.

Marcatori: 48’ Strianese, 70’ Frasca

Arbitro: sig. Gianmarco Amitrano della sez. di Torre Annunziata. Assistenti: sig. Marco Mauriello della sez. di Frattamaggiore – sig. Julian Giunta della sez. di Ercolano

Note. Ammoniti: Erra; Cardillo, Amendola.